Reinaldo Andrés Yegres Ruiz. Siringomielia Dorsale e Scoliosi Idiopatica.

Published by at 13 settembre, 2007


reynaldo_andres_yegres

Data dell´intervento: settembre 2007

venezuela

Siamo Reinaldo Yegres López e Carmen Ruiz in Yegres, venezuelani, genitori del bambino Reinaldo Andrés Yegres Ruiz di 11 anni d´età, vorremmo raccontare ciò che abbiamo vissuto allo scoprire la malattia che aveva nostro figlio.

Tutto iniziò nel mese di luglio del 2006, a proposito di un´operazione d´ernia ombelicale. Era necessario per confermarla un´ecografia addominale. In essa scoprirono che il bacino renale e il rene sinistro erano più grandi del normale, lo videro degli specialisti e trovarono la vescica urinaria anch´essa sproporzionata (neurogena), oltre a un problema gastrointestinale (costipazione) di cui il bambino soffriva da molto tempo.

A un neurologo infantile venne in mente di mandarlo a fare una RMN della colonna, in cui si riscontrò la diagnosi di siringomielia dorsale (nel mese di settembre del 2006). In quel momento noi non sapevamo di che malattia si trattasse. La urologa infantile che aveva in cura il bambino fece ripetere l´esame, per verificare la diagnosi, confermandola. In quel momento abbiamo saputo che non c´era cura per questa patologia e che con la sua evoluzione lo stato di salute del bambino sarebbe andato deteriorandosi.

Per noi fu un impatto terribile. Un bambino che sembrava così sano soffriva di una cosa simile. Qui in Venezuela lo visitarono vari specialisti, uno disse di non poter fare nulla, un altro disse che l´opzione migliore era di collocare un catetere nel midollo e un altro voleva operarlo all´altezza del cranio, anche se ci disse chiaramente che non dava nessuna garanzia. Ci sentivamo impotenti e non sapevamo cosa fare, pregavamo dio che ci illuminasse; Egli ci ascoltò, uno zio del bambino ci informò che attraverso Internet aveva saputo che a Barcellona (Spagna) esiste un Istituto dove un medico ( Dott. Miguel Royo) con la sua equipe da anni studia questa patologia. Ci mettemmo allora in contatto con la Sig.ra Isabel Montesinos, coordinatrice dell´Istituto, e le mandammo tutti gli esami che ci richiese. Il Dott. Royo e la sua equipe studiarono il caso e confermarono la diagnosi di Siringomielia e in più di scoliosi idiopatica e ci informarono che per il bambino era indicata l´operazione e che questa comportava pochi rischi. A parte questa opinione, consultammo anche altri negli USA, ma la risposta non fu soddisfacente. Iniziammo a pensare nella possibilità di portarlo a Barcellona, non siamo agiati, ma superammo tutte le difficoltà, e un anno dopo aver scoperto la malattia del bambino, nel settembre del 2007, lo portammo al Dott. Royo, che lo visitò; ci rendemmo conto che il ragazzino aveva meno forza nella mano destra, e una cosa che ci impressionò moltissimo fu che conservasse ancora il Segno di Babinski, riflesso che esiste nei bimbi molto piccoli, ma non in una di 11 anni, e questo dovuto alla patologia che provocava sofferenza al midollo spinale nella colonna vertebrale.

Il giorno seguente, il 13/09/07, il Dott. Royo e la sua equipe operarono Reinaldo, e il giorno dopo ancora, quando lo dimisero tornando a visitarlo, il riflesso di Babinski era già scomparso.

Nei quindici giorni seguenti all´intervento è andato recuperando la forza della mano destra ed è migliorato riguardo al problema della costipazione.

Ringraziamo Dio e saremo sempre grati al Dott. Royo, che per la sua tenacia nello studio di questa patologia, ha scoperto la causa della stessa e come evitare che progredisca. Questi ha dato l´opportunità a nostro figlio di sapere che esiste una soluzione.

Questa è la nostra testimonianza per il mondo.

E-mail: [email protected]

 




Contattaci

sam

Il Dipartimento d'Italiano è a sua disposizione per qualsiasi informazione.

Tutti i consulti ricevuti attraverso questa pagina o per mezzo dei diversi indirizzi di posta elettronica dell' 'Institut Chiari & Siringomielia & Escoliosis de Barcelona' vengono derivati all'équipe medica, sotto supervisione del dott. Miguel B. Royo Salvador.

Orario d'attenzione

Lunedì - giovedì:

h9:00-h18:00 (UTC +1)

Venerdí: h9:00-h15:00 (UTC +1)

Sabato e domenica: chiuso

[email protected]

Attenzione 24 ore

attraverso il formulario sul nostro sito

+34 932 066 406

+34 932 800 836

+34 902 350 320

Consulenza legale

Normativa giuridica

Avviso legale

Indirizzo

Pº Manuel Girona 16,

Barcelona, España, CP 08034