Regina Maria Desbesell Santos. Sindrome Neuro-cranio-vertebrale, Malattia del Filum, Sindrome d’Arnold Chiari I, Siringomielia idiopatica, Invaginazione basilare, Platibasia, Kinking del tronco encefalico, Inversione del processo dell’odontoide, assimilazione dell’atlante e polidiscopatie.

Published by at 8 aprile, 2019


 

Data dell’intervento: 01 febbraio 2018
Data del video: 12 febbraio 2018



Tutto è iniziato con una semplice visita per rinnovare la patente di guida. Dopo l’esame del medico, la sig.ra Regina Desbesell ha saputo che c’era un problema oculare. Una volta dall’oculista, questi le ha comunicato che aveva un nistagmo, e l’ha derivata a un neurologo.

Né con la visita neurologica né effettuando altri esami, è stata scoperta la causa del suo disturbo. Qualche anno dopo, la paziente ha cominciato a soffrire di mancanza d’equilibrio e capogiri, senza poter più salire né scendere le scale. Si è allora sottoposta a una serie d’esami, con diagnosi scorrette, di labirintite e di disturbo d’ansia, oltre al sospetto di sclerosi multipla. Quando alla fine le hanno fatto una nuova risonanza magnetica, hanno costatato che aveva una Sindrome d’Arnold Chiari I e Siringomielia.

I suoi medici, in Brasile, le hanno dunque proposto una craniectomia suboccipitale, spiegandole che si tratta di “un’operazione molto invasiva, che potrebbe comportare lesioni”. La signora spiega che ha chiesto al suo medico: “E cosa succederebbe se non mi operassi?”. E lui le ha risposto ”Potresti dover vivere in sedia a rotelle e perdere completamente le forze.”

La signora racconta come ha cercato di stare calma, e di cercare più informazione sulla sua diagnosi. “Ho iniziato a indagare e tutto m’indicava ‘Institut Chiari de Barcelona’, ‘Institut Chiari de Barcelona’… all’inizio ho pensato: <Oddio! La Spagna è molto lontana, è totalmente un altro mondo!> Ma quando mi sono informata meglio sul metodo dell’intervento in Brasile, in confronto a quello di Barcellona che è mini-invasivo, un intervento che può bloccare la patologia e far sì che io possa migliorare, non ho più avuto dubbi sul farmi operare a Barcellona.”

Alla fine del suo racconto in questo video, la Sig.ra Regina ha lasciato un messaggio rivolto ad altri pazienti. “So che a volte fa paura, ma chi ha dei dubbi, deve sapere che non c’è nulla da temere. Venite all’Institut Chiari e fate l’intervento, come me, avrete una nuova possibilità di avere una migliore qualità di vita.”

E-mail de contacto: oa_mn@hotmail.com




Contattaci

sam

Il Dipartimento d'Italiano è a sua disposizione per qualsiasi informazione.

Tutti i consulti ricevuti attraverso questa pagina o per mezzo dei diversi indirizzi di posta elettronica dell' 'Institut Chiari & Siringomielia & Escoliosis de Barcelona' vengono derivati all'équipe medica, sotto supervisione del dott. Miguel B. Royo Salvador.

Orario d'attenzione

Lunedì - giovedì:

h9:00-h18:00 (UTC +1)

Venerdí: h9:00-h15:00 (UTC +1)

Sabato e domenica: chiuso

icb@institutchiaribcn.com

Attenzione 24 ore

attraverso il formulario sul nostro sito

+34 932 066 406

+34 932 800 836

+34 902 350 320

Consulenza legale

Normativa giuridica

Avviso legale

Indirizzo

Pº Manuel Girona 16,

Barcelona, España, CP 08034