Mercedes Reverter Segarra. Sindrome di Chiari I, ernia discale cervicale C4-5 y C5-6

Published by at 13 febbraio, 2007


mecedes_reverter

Data dell´intervento: febbraio 2007

esp

Sono Mercedes Reverter Segarra di 61 anni, da 35 anni soffrivo di mal di schiena, prima era solo un dolore lombare che mi lasciava addirittura a letto. Poi la cosa andó complicandosi anche con dolore cervicale. Andavo dai medici, i quali mi davano medicine per il dolore e dicevano che dovevo avere pazienza e abituarmici, perchè era artrosi e non c´era soluzione. Passava il tempo e io mi sentivo sempre peggio, con più dolori sempre più forti e avevo bisogno di sempre più tempo per ristabilirmi. Cinque anni fa non ne potevo piú e iniziai ad andare da tutti i medici che mi venivano consigliati, pagando e con l´assicurazione, e nessuno mi dava una soluzione. Ero ormai disperata poichè il dolore non cessava, non avevo piú voglia di vivere, non mi faceva felice niente solo l´idea di morire, perchè il modo in cui vivevo non era vivere.

Sempre con quel dolore, non mi faceva più effetto nulla di ciò che prendevo. Finchè nell´autunno 2006 la cosa andò complicandosi, non potevo più muovere il collo, avevo sempre nausea e vertigini e dovevo stare a letto intere settimane, quasi non potevo camminare se non al mio ritmo e non avevo forza alla mano destra, persi totalmente la sensibilità e per colmo caddi in depressione. Non sapevo cosa fare, solo sentivo che la mia vita non aveva una risoluzione e che sarei finita senza potermi muovere o in sedia a rotelle.

Mio fratello era stato operato dal Dott. Royo di una ernia alle cervicali a Barcellona, e mi disse di andare a vedere cosa mi dicevano, e io, senza pensarci due volte, ci andai. Il Dott. Royo molto gentilmente mi disse che avrei dovuto sottopormi ad alcune prove e che dopo ne avremmo parlato, mi fecero le prove e quale fu la sorpresa mia e della mia familia quando mi dissero che avevo quattro problemi! Avevo due ernie discali cervicali molto avanzate che mi opprimevano il midollo, inoltre una patologia del filum terminale dalla nascita , un problema lombare e per ultima una perdita della mobilitá del braccio destro. Io mi spaventai parecchio, come la mia familia, ma allo stesso tempo ci rallegrammo perchè finalmente sapevamo cos´avevo e c´era una soluzione, operarmi.

Il 13.2.07 il Dott. Royo mi operava nella Clinica Corachán di Barcellona, l´operazione consisteva in una discectomia e artrodesis cervicale C4-C5 e C5- C6 con inserzioni di titanio e resezione del filum terminale.. L´operazione fu lunga e delicata, quando mi svegliai il Dott. Royo mi disse che tutto era andato molto bene.

Io ero tranquil la perchè sapevo di essere in buone mani. Il giorno seguente notai che qualcosa era cambiato nella mia vita: NON SENTIVO DOLORE. Ogni giorno pensavo di sentirmi meglio e continuavo a non sentire dolore. Il giorno 16.2.07 mi dimise, avevo già recuperato il 70% di forza alla mano e potevo camminare perfettamente senza che mi facesse male la gamba.

Arrivata a casa riposo assoluto, ma molta allegria perchè mi sento molto bene senza dolori nè nausea.

Non potrò mai ringraziare abbastanza il Dott. Royo, nè io nè la mia familia, per quello che ha fatto per me. Perchè mi ha ridato la voglia di vivere. Ora inizio a essere felice.

GRAZIE.

Tel: (+34) 649 222 127
E-mail: [email protected]

 




Contattaci

sam

Il Dipartimento d'Italiano è a sua disposizione per qualsiasi informazione.

Tutti i consulti ricevuti attraverso questa pagina o per mezzo dei diversi indirizzi di posta elettronica dell' 'Institut Chiari & Siringomielia & Escoliosis de Barcelona' vengono derivati all'équipe medica, sotto supervisione del dott. Miguel B. Royo Salvador.

Orario d'attenzione

Lunedì - giovedì:

h9:00-h18:00 (UTC +1)

Venerdí: h9:00-h15:00 (UTC +1)

Sabato e domenica: chiuso

[email protected]

Attenzione 24 ore

attraverso il formulario sul nostro sito

+34 932 066 406

+34 932 800 836

+34 902 350 320

Consulenza legale

Normativa giuridica

Avviso legale

Indirizzo

Pº Manuel Girona 16,

Barcelona, España, CP 08034