Giulia. Mielopatia da trazione midollare con Scoliosi idiopatica dorso-lombare

Published by at 16 giugno, 2009


Data dell’intervento: giugno 2009

italia

Noi genitori di Giulia siamo veramente molto grati per tutto ciò che il Prof. Royo e la sua equipe ha fatto per la nostra bambina che all’epoca dell’intervento aveva solo 7 anni.
La sua storia ha inizio nel febbraio 2008.

Era dall’età di 4 anni che sottoponevamo periodicamente la nostra piccola Giulia alla visita ortopedica per un lieve valgismo alle ginocchia. Nell’ultimo controllo l’ortopedico non si è limitato a visitarla solo alle gambe (come avevano sempre fatto i suoi colleghi!), ma le ha fatto una visita completa. Ed è proprio facendola piegare in avanti che ha notato un lato della schiena più sollevato rispetto all´altro lato. Da lì le è stata diagnosticata la scoliosi idiopatica confermata poi dall’esame radiografico eseguito pochi giorni dopo.

Da questo momento abbiamo sottoposto la bambina a molteplici visite da parte di ortopedici, fisioterapeuti, osteopati, chiropratici per trovare un trattamento adeguato per guarire dalla patologia.

Da ciò che abbiamo potuto capire questo è il più grande problema della scoliosi: non c’è un unico trattamento accettato da tutti. Inoltre quando la curvatura della scoliosi ha raggiunto determinati gradi l’unico trattamento per risolvere il problema sembra ancora oggi quello dell’uso dei corsetti ortopedici.

Purtroppo dalla radiografia eseguita nel febbraio 2009 e dal controllo medico effettuato sulla nostra bambina sono stati evidenziati dei peggioramenti tanto da indurci il 16 marzo 2009 a sottoporre Giulia ad una visita in Spagna dal Prof. Royo.

Malgrado il forte scetticismo che ci accompagnava, amplificato anche dal fatto che in Italia tutti i medici ce lo sconsigliavano, abbiamo deciso di affrontare comunque tale operazione chirurgica che é stata eseguita con successo il 16 giugno 2009.

La sorpresa più grande è avvenuta nel giugno 2010, ossia un anno dopo dall’intervento. Non solo la colonna vertebrale non era peggiorata, in alcuni punti si era addirittura raddrizzata apparendo visibilmente migliore non solo della radiografia eseguita l’anno precedente, ma bensì anche di quella di 2 anni prima.

23/02/2009

23/02/2009

30/04/2010

30/04/2010

31/08/2011

31/08/2011

 14/06/2012

14/06/2012

Se fino a giugno potevamo ancora considerarci increduli e diffidenti, col confronto radiografico finalmente non abbiamo più dubbi e possiamo gridare al mondo intero che la resezione del filum terminale del Prof. Royo funziona realmente.

Non potremo mai ringraziare abbastanza il Prof. Royo per quello che ha fatto per la nostra bambina e per la nostra famiglia: siamo tutti molto più contenti e sereni, consapevoli che la decisione presa per Giulia è stata una giusta scelta.

Immensamente grazie anche alla Dottoressa Gioia che con la sua dolcezza è sempre stata molto disponibile e a Rita che é sempre stata molto vicina confortandoci e dandoci energia per andare avanti.




Contattaci

sam

Il Dipartimento d'Italiano è a sua disposizione per qualsiasi informazione.

Tutti i consulti ricevuti attraverso questa pagina o per mezzo dei diversi indirizzi di posta elettronica dell' 'Institut Chiari & Siringomielia & Escoliosis de Barcelona' vengono derivati all'équipe medica, sotto supervisione del dott. Miguel B. Royo Salvador.

Orario d'attenzione

Lunedì - giovedì:

h9:00-h18:00 (UTC +1)

Venerdí: h9:00-h15:00 (UTC +1)

Sabato e domenica: chiuso

icb@institutchiaribcn.com

Attenzione 24 ore

attraverso il formulario sul nostro sito

+34 932 066 406

+34 932 800 836

+34 902 350 320

Consulenza legale

Normativa giuridica

Avviso legale

Indirizzo

Pº Manuel Girona 16,

Barcelona, España, CP 08034